• Libra Adri

Pesci – un finto stupido.



Pesci 20 febbraio – 19 marzo.


Ho sempre saputo che coloro che appartengono al segno dei  Pesci sono fra i più riservati dello Zodiaco,  ma non avevo realizzato quanto fossero felici di tenere segreto tutto ciò che li riguarda, è quasi impossibile conoscerli a fondo, amano mimetizzarsi come camaleonti. 


Nel corso degli anni ho sviluppato centinaia di temi natali di appartenenti a tutti i segni dello Zodiaco, ma solo poche decine di persone del segno dei Pesci a cui fare riferimento: due uomini politici, un attore, un vivaista, un esportatore, una manager, un direttore di banca, un medico e pochi altri.


Il carattere dei nati sotto il segno dei Pesci è abbastanza contraddittorio, spesso si isolano in un loro mondo fatto di sensazioni ed emozioni, incomprensibile per chi non abbia la loro stessa mentalità. 




L’ultimo segno del ciclo zodiacale porta con sé molte delle caratteristiche degli undici segni che lo hanno preceduto. Viene considerato instabile e volubile, in realtà, il suo compito è quello di rimettere in discussione tutto ciò che e’ stato fatto prima, ma possiede anche la tendenza all’auto-opposizione.




Sono comprensivi, compassionevoli e provano facilmente dolore per gli altri.


A volte, comunque, i Pesci possono avere difficoltà nel distinguere la realtà dalla fantasia, vengono erroneamente considerati dei pigri, in realtà tendono a essere coinvolti dai loro sogni ad occhi aperti e dimenticano come le cose dovrebbero andare. A. Einstein diceva di loro, semplificando, che potrebbero passare per degli stupidi anche se fossero dei genii.


Benché i Pesci sappiano benissimo cosa desiderano fare nella vita, per motivi noti solo a loro, assumono una linea di condotta totalmente diversa. Forse i motivi risiedono nella loro sensibilità verso il prossimo, che li spinge a porre le loro esigenze in fondo alla lista delle priorità, gentili e generosi, sempre pronti a sacrificarsi per gli altri. 




Questo modo di affrontare le questioni, complica molto la loro vita, si illudono di riuscire a trarsi d’impaccio ricorrendo alle bugie, ma la situazione degenera in fretta perché sono costretti a trovare nuove bugie per ciò che raccontano, finché la cosa sfugge loro di mano e si ritrovano in un ginepraio che li mette nei guai sul lavoro, con i genitori, col partner. Forse questo modo di sacrificarsi per gli altri, dipende da un loro particolare complesso: la mancanza di fiducia in se stessi.



Come tutte le persone particolarmente buone, i Pesci sono facilmente influenzabili  e non di rado soffrono perché non vengono compresi dall’ambiente circostante.


La loro creatività è molto spiccata, sebbene abbiano bisogno di continui incoraggiamenti. Se li ottengono, il loro talento emerge in maniera incisiva e quando si inseriscono in un contesto lavorativo che comprende il loro potenziale,  sono apprezzati piu’ di chiunque altro e possono diventare dei leader politici o dei manager di alto livello.


Molto aperti alla collaborazione e al lavoro di gruppo, i Pesci necessitano di vivere la propria professione in modo sereno, appagante ed affine al loro stile di vita, senza troppe pressioni dall’alto. Questa caratteristica permetterà  di trasmettere il loro spirito positivo e la loro simpatia, durante l’attività lavorativa.





Questo avviene anche nel Sagittario che tuttavia, data la sua natura sbrigativa, si accontenta di rapide avventure. Nei Pesci, invece, la richiesta di affetto è così totale che anche il più fugace incontro, può trasformarsi in un romanzo.




I Pesci hanno una naturale predisposizione per il disordine, nelle loro case, nella loro camera, sulla scrivania, tentano di ricreare un caos miniaturizzato e poiché sono profondamente mistici, credono nei miracoli che sono il più sconvolgente tabù dell’ordine prestabilito. 

Tutto questo ha un punto di origine: l’intelligenza pura e semplice, pari in entrambi i sessi, forse leggermente superiore nelle donne, ma il genio si manifesta soprattutto negli uomini.


Poiché i geni sono comunque rari, risulterà forse difficile per alcuni capire che il disordine dei Pesci, si rivela indispensabile nelle situazioni di emergenza, dove sia necessario affrontare l’imprevedibile. Le straordinarie doti di intuizione e fantasia, consentono ai nativi di adattarsi con sorprendente rapidità ai fatti o eventi che colgono gli altri di sorpresa. Se ridotta a livelli quotidiani, la capacità di adattarsi all’imprevisto, è determinante, come la capacità di sfruttare l’errore, trasformandolo in una porta spalancata sul nuovo e sul diverso. 


Molte scoperte scientifiche e gastronomiche, nacquero da una involontaria deviazione di percorso, sfruttata in seguito, da una osservazione intuitiva.



In un quadro così confuso, dove l’immaginario si mescola al reale, difficile dire se i Pesci siano realmente più fragili degli altri undici segni, ma comune a tutti i Pesci è una diversità difficilmente definibile, che salta subito agli occhi, gli strani condannati dal perbenismo, ma anche i geni malvisti dalla massa.





Ascendenti di Fuoco: Ariete, Leone, Sagittario.



La personalità di chi ha l’ascendente Ariete, rivela gentilezza, tenerezza e la ricerca di una vita equilibrata ed armoniosa, soprattutto nel rapporto col partner.


L’iniziativa e la perseveranza sono per loro di primaria importanza, hanno bisogno di una metà che li appaghi e li stimoli. Solo così si sentiranno soddisfatti, bruciando le loro energie fisiche ed emotive, in maniera positiva, controllando impazienza, inquietudini ed atteggiamenti aggressivi.



L’unica cosa da fare con una persona con ascendente Leone, è di ridimensionarlo in continuazione. Affermazione da non sottovalutare, in quanto con questo ascendente l’individuo tende a diventare un autocrate, come un grosso pesce in un piccolo stagno. In aggiunta a questo può rivelarsi un esibizionista e diventa difficile scendere a compromessi con i vari aspetti del proprio carattere e della propria personalità.



Molte delle caratteristiche del Sagittario completano ed esaltano quelle del segno solare. In genere questo ascendente fornisce buone potenzialità, una spinta costante a progredire verso ogni risvolto evolutivo della vita.


Il rapporto col partner sarà molto coinvolgente anche se i suoi possessori non si sentono costretti dal matrimonio o dai legami familiari.




Ascendenti di Terra: Toro, Vergine, Capricorno.



Nonostante le apparenze anche gli individui con ascendente Toro hanno estremo bisogno di sicurezza, sia emotiva che finanziaria (come coloro che lo posseggono come segno solare).


Molto spiccata la tendenza a procedere lentamente ma inesorabilmente verso il raggiungimento dei propri obiettivi. Spiccata ambizione, accompagnata da una vera passione per ciò che è bello. Dal partner esigerà molto, ma questi riceverà un affetto profondo e sincero, è comunque probabile che emergerà la caratteristica possessiva del Toro, nonché una forte ma infondata gelosia.


Chi vuole trascorrere la propria vita accanto ad un ascendente Toro, dovrà assolutamente abituarcisi, cercando di far “ragionare” il partner, cosa difficilissima.



La tendenza a comunicare, per un ascendente Vergine, sarà piuttosto spiccata, anche se non sarà eccessivamente loquace. La praticità e la logica sono spiccate, ma si esprimono solo in termini costruttivi. Queste persone, di tanto in tanto, dovrebbero ricorrere ad un’analisi della propria personalità per meglio comprendere le ragioni del loro modo di agire.


Il Pesci ascendente Vergine farà affiorare tutta la sua dolcezza e tenerezza di carattere nelle relazioni stabili.



l’ascendente Capricorno procura una buona dose di stabilità e senso pratico, sono persone che sanno esattamente come strutturare la loro vita al meglio, in maniera accurata e pratica. Nelle relazioni amorose di lunga durata, si dimostrano teneri, sensibili e premurosi.



Ascendenti di Aria: Gemelli, Bilancia, Acquario.



Un individuo che abbia i Gemelli come ascendente sarà più tranquillo in compagnia di estranei che non a casa o con gli amici più intimi.


La dualità dell’ascendente Gemelli si manifesta in modo leggermente diverso che non nel segno solare. Spesso chi lo possiede come ascendente è più portato a lavorare su di un progetto alla volta, invece di avviarne diversi contemporaneamente, questo è positivo perché l’inquietudine può trasformarsi in un serio problema per queste persone, anche se non lo vogliono ammettere.


Inoltre hanno bisogno di mantenere all’interno della coppia una libertà di espressione, che il partner deve accettare senza condizioni.



l’ascendente Bilancia ha una precisa esigenza psicologica di intrattenere una relazione sentimentale duratura, stabile e permanente, anche se spesso viene meno l’aspetto più evidente del sentimento.


Questo ascendente dona grazia e simpatia naturali e coloro che sono nati fra il 1941 e il 1957 debbono considerare l’interessante e forte aspetto di Nettuno in Bilancia. Questi potrebbero essere predisposti a scegliere la linea di minor resistenza, oppure, se tale aspetto si rivela positivo, potranno contare su considerevoli doti di ispirazione ed intuizione.



L’ascendente Acquario si distingue per originalità ed indipendenza, vitalità e ricerca di novità. Le capacità organizzative sono ottime e le qualità umanitarie emergono soprattutto quando si tratta di aiutare qualcuno in difficoltà. 


Tuttavia esiste una tendenza al dogmatismo ed una mancanza di disponibilità ad ammettere i loro errori.




Ascendenti di Acqua: Cancro, Scorpione. Pesci 



L’ascendente Cancro dona una considerevole determinazione e forza interiore, nonché una tenacia d’intenti che induce a perseguire i propri obiettivi, come un’esigenza primaria. Queste persone tenderanno a fare più del dovuto per la propria famiglia, fino all’assurdo controsenso di trascurarla pur di assicurare ai  loro cari un tenore di vita più agiato.


La caratteristica  predominante di questo ascendente è la perspicacia, messa a punto in vari modi, ma soprattutto quando si tratta di affari e di finanza.



Coloro che hanno l’ascendente Scorpione sono ricchi di energia, entusiasmo, e capacità di applicazione.  Le caratteristiche dello Scorpione, a prescindere dal segno solare, tenderanno a prevalere su tutti gli aspetti della personalità, saranno non sempre evidenti, ma serviranno soprattutto ad acuire le capacità di concentrazione. L’ascendente Scorpione dona una certa possessività verso il partner che andrà controllata per evitare scenate di gelosia.



Il segno solare e l’ascendente Pesci, si amalgamano a dominare il carattere, troviamo fra gli altri aspetti, una forte propensione alla critica, soprattutto col partner, raramente con gli amici o con i colleghi di lavoro e sono piuttosto permalosi. Tuttavia troveremo sempre la sensibilità, l’emotività tipiche dei Pesci, in tutti i loro  risvolti. 



#disordine #genialità #intelligenza #segnozodiacalePesci

0 visualizzazioni