• Libra Adri

Lo scorpione, un clichè?

Sarà per il grifo che lo rappresenta: un animaletto brutto, pericoloso e velenoso, sarà per una certa stampa che lo rappresenta come un “bel tenebroso”, sarà per la nomea di “cattivo” che gli è rimasta attaccata ma il nato sotto il segno dello Scorpione ha una indiscussa e, solo talvolta, immeritata cattiva fama.  Non voglio dire, con questo, che gli Scorpioni siano tutti angioletti, ma hanno un modo diverso ed unico per rapportarsi agli altri.



Estremista in tutto, la donna-Scorpione bandisce ogni superficialità o sfumatura dal suo modo di sentire o essere; per lei non esistono vie di mezzo fra ragione ed istinto, fondamentalmente introversa non esterna le sue emozioni, ma le manifesta violentemente, dopo averle a lungo covate nel suo animo. Non si ferma di fronte a nulla pur di assicurarsi il potere su gli altri. A volte però non esita a ricorrere a mezzi poco ortodossi, nella machiavellica convinzione che il fine giustifica i mezzi.

In generale, I nati sotto il segno dello Scorpione (23ottobre-22novembre), sono pieni di risorse, profondi e seri, alquanto autoritari, sono capaci di scoprire il punto debole degli altri perché hanno un’intuizione profonda e penetrante che coglie con immediatezza il senso di ogni situazione che li rende accorti, lungimiranti, spesso quasi medianici nelle loro percezioni. Molto spesso non si rendono conto che le loro esternazioni possono offendere l’interlocutore e quando glielo si fa notare, cadono dalle nuvole.


Possessivi, senza mai volerlo ammettere, capaci di intense emozioni che, a volte, esternano in modo alquanto “drammatico” ma spesso è tutto teatrino sebbene le loro sfuriate possano fare impressione; quando alza la voce, meglio stargli alla larga ma a ben osservare è solo tanto rumore.

Non sopporta le persone considerate poco intelligenti e/o noiose e questa è una peculiarità di cui non fa mistero. Ha un senso dell’umorismo spiccatissimo, particolarmente rivolto alla dissacrazione dei luoghi comuni.

Lo scorpione non ha un carattere facile ma ha anche notevoli pregi: una forza d’animo eccezionale che lo aiuta a superare qualsiasi prova nella vita, una visione intelligente e anticonvenzionale delle cose, ambizione e grande senso di responsabilità nei confronti degli altri.



Tutto questo è per la maggior parte vero e in parte è un stereotipo che si è “guadagnato” con il suo modo di proporsi che nasconde invece un grande fragilità: ha bisogno di affetto e rassicurazioni, così come di pace e serenità. È il timore di essere aggredito che lo spinge ad aggredire per primo.

È piuttosto generoso, anche se molto attento al lato materiale della vita, è molto selettivo con le amicizie ma se ha deciso di fidarsi, diventa un ottimo amico.

E’ capace di grande attaccamento e se chiede tanto è disposto a dare altrettanto. È un padre amorevole che ama visceralmente i propri figli anche se non racconta loro le fiabe li mette davanti alla realtà della vita.

IL BAMBINO SCORPIONE.

È spesso un bambino molto intelligente e critico. Vivacissimo e scatenato, ha però anche un fondo di introversione che lo porta a chiudersi in se stesso quando entra in conflitto con il mondo esterno o quando non si sente compreso.

È molto acuto nelle sue osservazioni, vuol rendersi conto di ogni cosa, è profondo nei giudizi e non si accontenta di spiegazioni superficiali quando rivolge agli adulti i suoi inesauribili “perché?”.

Ha notevoli capacità di concentrazione e non si perde in sogni a occhi aperti, la sua personalità, pur essendo ricca di immaginazione, esige il contatto con la realtà.


Se per un caso della vita doveste entrare in grave conflitto con un nativo del segno dello Scorpione il mio consiglio è di girare al largo…. per sempre!.

Sarete fortunati se vi ignorerà, ma non dimenticherà mai. Le mie parole possono sembrare melodrammatiche ma se un Sagittario, un Ariete o un Leone gli si avvicinano è solo perchè amano il rischio; una Bilancia, vorrebbe mediare una riconciliazione oppure un Acquario che vuole ragionare con logica, un Gemelli confonderlo con le parole… accomodatevi, ma io vi ho avvertito e non ho altro da aggiungere.





Possiedono un grande magnetismo e se decidono di conquistare qualcuno gli riesce benissimo ed al contrario, affascinare e conquistare uno scorpione è molto difficile.

Lo Scorpione è un passionale e dona in amore grandi emozioni. Tendenzialmente geloso, osserva, pondera, arrivato alle sue conclusioni, abbandona il partner senza ripensamenti. Se il carattere dell’uomo Scorpione non è tenero, la donna-Scorpione è veramente tosta…, la sua personalità scorpionica è complessa, animata da imperiose passioni, estrosa, aggressiva e individualista.

http://www.mixpod.com/playlist/89257925

#magnetismo #passionalità #Scorpio

0 visualizzazioni