• Libra Adri

Ho la luna di traverso…lasciatemi sfogare.



Ciao Emilia, ma ti pare possibile aprire la pagina di un giornale e trovare l’immagine di Papa Francesco e nella pagina accanto la foto del lato “B” della bellona tanto in voga oggi, ma perché chiamarlo lato “B”, chiamalo culo.

— ma che dici, che espressioni! ti sei involgarita..

non mi sono involgarita, dico solo la verità con parole schiette, senza nascondermi dietro un perbenismo espressivo che suona tanto di ipocrisia.

— oggi non ti riconosco e non ti sopporto

sono stufa di aprire una rivista e vedere ritratte solo ragazze mezze nude sulle spiagge di località alla moda… cosce allegre.

— ma sono ragazze.. si divertono.. in fondo non c’è nulla di male.. noi siamo state represse, beate loro che possono esprimersi 

tu lo chiami esprimersi.. non c’è nulla di male..?!  ma sei impazzita.. pensa se fosse tua figlia, pensa se ti tornasse a casa ubriaca.. e voglio essere compassionevole senza aggiungere altro.. mi fanno anche pena, forse pensano che se non andassero in giro semi nude nessuno le guarderebbe… ci sono tante ragazze più belle di loro e sono tutte vestite.. a me dispiace che sviliscano il genere femminile.


— pensi che gli uomini siano così stupidi? mi meraviglio di te..!

non penso che gli uomini siano stupidi, ma che le donne siano delle gran furbacchione, tutte a mettere in mostra un c.. ok un didietro prorompente perché non hanno altre qualità da mostrare, 

‘ti pare nulla?‘ dirà qualcuno, ‘mi pare poco!’ dico io.

— in fondo di cosa ti lamenti, ai nostri tempi ci siamo divertite anche noi, abbiamo avuto i nostri amori estivi, tornavamo a casa a mezzanotte..



— senti cara, ti conosco da una vita ma in questi ultimi tempi non ti capisco più, dire che sei cambiata è poco, eppure hai avuto una vita in cui gli aggettivi si sprecano, un marito che ti vuole un bene dell’anima, due figli che tutti ti invidiavano per intelligenza, bravura, educazione, tu e tuo marito avete realizzato quello che tanti considerano un sogno ad occhi aperti, ma si può sapere di cosa ti lamenti?

Bella domanda, giustamente ti chiedi cosa ho da recriminare.. per risponderti dovrei farti capire la mia vita  trascorsa a prodigarmi per gli altri, mentre pochi hanno avuto la stessa attenzione per me; due figli meravigliosi certo.. ma irraggiungibili; possiedo un bagaglio di esperienze che potrebbero essere utili a qualcuno ma che finiranno con me;  il ricordo dell’egoismo, del pettegolezzo e della cattiveria che ho malauguratamente incrociato nella mia vita; non credo che tu possa comprendere la stanchezza che mi porto dentro e neppure voglio angustiarti. Domani mi scuoterò di dosso questo pessimismo, questa leggera depressione e tornerò ad essere la persona serena di un tempo.

Scusami cara, hai ragione non ho nulla di cui lamentarmi, solo che oggi ho la luna storta, di tanto in tanto capita una giornata così, meglio lasciar perdere ed aspettare che mi passi.


#nudesuYouTube #latoB #leggereiquotidiani #rientrareallalba #bikiniridottissimi

0 visualizzazioni